Home » Attrazioni di Tenerife, Icod de los Vinos, Parchi di Tenerife

Parco del Drago Millenario

Parco del Drago Millenario Tenerife “Nessun uomo è un isola”, si dice. Ma che ciascuna isola sia un mondo a parte, questo nessuno può metterlo in dubbio. In particolar modo, questo è vero per l’arcipelago delle Isole Canarie, un luogo in cui ogni isola ha il suo sapore e il suo forte carattere personale e non è possibile confondersi. Forse un elemento importante per queste individualità così marcate è la natura, onnipresente a Tenerife come in tutte le Canarie.

Ad esempio, il Parco del Drago Millenario a Icod de Los Vinos può essere una buona sintesi del carattere tinerfeno. Il suo nome dipende da una specie di albero unica di Tenerife: l’albero del drago, caratterizzata da una struttura solida e massiccia terminante in una sfera di fronde appuntite che suggerisce la figura di un drago medievale. Una rigogliosa vegetazione e una varietà strepitosa di piantagioni con un re incontrastato: il “Drago Milenario”.

Quasi come il vulcano Teide che si erge imperioso dall’alto dei suoi 3700 metri su tutta l’isola, anche il Drago Millenario, splendido esempio di arbusto unico di Tenerife, domina da oltre trecento anni (non mille come vorrebbe la leggenda) su tutta la città di Icod de Los Vinos. Oggi è un simbolo naturalistico dell’isola e i sei metri di diametro del suo fusto lo rendono il più antico e il più grande esemplare di Albero del Drago mai esistito.

Potrete stupirvi tra i colori e i profumi del parco durante tutto l’anno: Tenerife è infatti l’isola dell’eterna primavera. E perchè no? Rendere onore al nome ben meritato di Icod de Los Vinos e bervi un ottimo rosso robusto di produzione locale.


Mappa di Parco del Drago Millenario

geo_mashup_map
  Clicca sulla mappa per navigarla



Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.